COBASPEZIA IL BLOG

cobas del lavoro privato

Archivio per la categoria “Articoli generali”

La Cgil ha distrutto il sindacato all’interno di Atc

Tratto da il Secolo XIX 16-06-2013

ouboiu

Genova .Auto polizia municipale dotate di telecamera e software

Trasporti , Genova , verso le video multe .

Presto a Genova le prime ‘video-multe’: auto dei vigili saranno dotate di telecamera e software per sanzionare la sosta in doppia fila. Lo ha annunciato il sindaco, Marco Doria. “Abbiamo deliberato in giunta di procedere all’acquisto di questi nuovi strumenti.
Alcune auto della polizia municipale saranno dotate di impianti di ripresa video, in grado di riprendere le auto in sosta in doppia fila e di verificare che sull’auto non c’e’ il guidatore”. Nel qual caso scattera’ la ‘video-multa’.

Amt, i lavoratori dicono sì all’intesa.

Tratto da il Secolo XIX 17 maggio 2013

Genova – Una sfida all’ultimo voto, nulla a che vedere con le percentuali bulgare di tempi nemmeno troppo remoti, ma, alla fine, i sindacati hanno evitato la catastrofe che non soltanto l’avrebbe sconfessati, ma avrebbe costretto l’amministratore unico Livio Ravera a ricorrere all’unico strumento rimasto per ridurre i costi in tempi strettissimi, vale a dire la disdetta unilaterale di buona parte degli accordi integrativi, per un valore almeno pari ai risparmi sanciti dall’accordo a cui il voto dei lavoratori ha invece dato disco verde. I risultati del referendum sono: Continua a leggere…

Trasporti, Liguria dà l’ok per un’agenzia regionale del Tpl

Tratto da Genova oggi notizie –  06 maggio 2013

Genova – La Regione Liguria sostiene la nascita dell’agenzia per il trasporto pubblico locale d’intesa con i Comuni e le Province per riuscire ad ottenere vantaggi sia di programmazione che economici al sistema trasportistico regionale.
E’ quanto emerso dall’incontro che si è svolto questa mattina in Regione alla presenza dell’assessore ai trasporti del Comune di Genova, Anna Maria Dagnino, degli assessori regionali ai trasporti, al bilancio e allo sviluppo economico, Enrico Vesco, Pippo Rossetti e Renzo Guccinelli e del presidente di Filse, Piero Biglia di Saronno sul tema del trasporto pubblico locale. Nel corso del summit di quest’oggi gli assessori hanno confermato inoltre l’impegno ad investire risorse della nuova programmazione europea 2014-2020 per il rinnovo e la sostituzione del parco mezzi. Un obiettivo non piu’ eludibile vista l’anzianità media degli autobus genovesi che si aggira sui 12 anni

Raggiunto accordo trasporto pubblico locale 700 euro a lavoratore

ANSA.it   26 aprile

ROMA – Raggiunto l’accordo tra le parti sociali sul trasporto pubblico locale. Ne dà notizia il vice ministro del lavoro Michel Martone, precisando che l’accordo sperimentale recepisce i punti di convergenza nella trattativa sul rinnovo del contratto e che sarà erogata una una tantum di 700 per lavoratore in due rate

 

Atc bologna dalla fusione,poltrone radoppiatte e conti in rosso

Poltrone raddoppiate e conti in rosso
Tutti i difetti del colosso Tper
Atc era in utile. La Provincia rifiutò di firmare l’ultimo bilancio. Ecco tutto quello che non ha funzionato nella nuova società

BOLOGNA – «Sono stati compiuti degli errori marchiani nel calcolo degli ammortamenti». Parola di Enrico Corsini, il presidente dei collegio sindacale della defunta Atc, che così commentava l’ultimo consuntivo dell’azienda. Il consolidato della discordia. Il Comune di Bologna, in beata solitudine, lo firmò senza battere ciglio mentre la Provincia e i ferraresi, per la prima volta, si issarono insieme sull’Aventino. Segno che i conti, già all’epoca, non tornavano. Perplessità sacrificate sull’altare del «fare sistema» regionale che predicava la fusione con Fer.
I NUMERI – L’ultimo bilancio di Atc (chiuso con Continua a leggere…

PISA: bufera autobus,mezzi vecchi cittadini a piedi,dipendenti a secco

Federico Oliveri , il 8 febbraio 2013

Bufera autobus: mezzi vecchi, cittadini a piedi, dipendenti a secco
Rifondazione Comunista denuncia il caos nel trasporto pubblico a Pisa, a seguito della fusione di CPT in CTT Nord: saltano decine di corse perché gli autobus non vengono riparati e gli autisti subiscono forti tagli in busta pagaAutobus fermi troppo a lungo in officina e quindi corse dimezzate per i cittadini che ogni giorno si affidano ai mezzi pubblici per spostarsi in città o raggiungere il luogo di lavoro. E’ la denuncia di Rifondazione Comunista che segue da tempo la questione del trasporto pubblico locale con un duplice obiettivo, come spiega Federico Oliveri, coordinatore cittadino del partito: “Garantire la qualità e la regolarità del servizio, senza far pesare la crisi sugli utenti in termini di rincari dei biglietti, e mantenere gli attuali livelli occupazionali e contrattuali. In questo senso più volte siamo intervenuti nelle ultime settimane in consiglio comunale a Pisa”.

Da lunedì scorso 4 febbraio i cittadini pisani subiscono Continua a leggere…

Atp Tigulio verso il crac….

Genova – Stipendio tagliato, in una forbice che varia dal 16 al 20%, oltre a un peggioramento generalizzato delle condizioni di lavoro, che incide soprattutto sugli autisti, in virtù della cancellazione di una serie di accordi sindacali stipulati fino dal 1979. Il 2013 inizia con un autentico uragano su Atp, l’azienda che con le sue corriere collega fino alle sue più remote propaggini la provincia di Genova. La misura estrema, che secondo le stime della dirigenza vale in un anno 3 milioni di euro di risparmi, è stata ufficializzata con una lettera ai sindacati ieri mattina e scatterà dal primo febbraio. Nel frattempo – in merito, la settimana prossima, deciderà l’assemblea dei lavoratori – è lecito aspettarsi Continua a leggere…

Sciopero Atc LaSpezia

Sciopero Atc: adesione altissima, traffico in tilt
Una colonna di mezzi pubblici ha paralizzato le vie del centro, poi i rappresentanti dei lavoratori hanno incontrato le istituzioni per chiedere aiuto a livello locale. La Spezia – Il contratto collettivo nazionale è lontano dall’essere rinnovato e la scarsità di risorse da parte degli enti locali suona come un campanello d’allarme che annuncia un periodo nero. Per stimolare la ripresa del negoziato a livello nazionale e scongiurare l’eventualità di tagli all’interno dell’azienda, i dipendenti Atc sono scesi in piazza, manifestando in maniera rumorosa e incisiva il loro disappunto. E nel corso della mattinata i Continua a leggere…

Sciopero Atc la spezia 02-10-2012

Gli autisti in sciopero per il contratto: rumorosa protesta, subito un ‘tavolo’ Il novanta per cento dei dipendenti ha incrociato le braccia
Pesanti disagi alla mobilità ed alla viabilità della città La Spezia, 3 ottobre 2012 – DA una parte il mancato rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro, scaduto da quasi sei anni e non ancora rinnovato; dall’altra, i continui tagli alle risorse da parte degli Enti locali, alle prese con i minori trasferimenti imposti dallo Stato, che rischiano di ripercuotersi sull’azienda: due buoni motivi, quelli che ieri mattina hanno spinto i dipendenti dell’Atc ad incrociare le braccia e a scioperare. Continua a leggere…

Navigazione articolo